Giovanni Battista Piatti, Milano, Largo La Foppa

Giovanni Battista Piatti

    Giovanni Battista Piatti, chi era costui? Viene da pensare sentendo il suo nome, eppure gli è stata dedicata una statua in Largo La Foppa a Milano. Perché? sul basamento leggiamo:

    Nel febbraio 1853 fu il primo a proporre per il traforo del Moncenisio originali e pratiche applicazioni dell’aria compressa rendendosi benemerito dell’ardua impresa.

    Ingegnere milanese inventò la perforatrice ad aria compressa, un precursore del martello pneumatico, tuttavia la sua invenzione non gli fu riconosciuta mentre era in vita ma fu brevettata da un’altro italiano Germain Sommeiller, noto per aver progettato e diretto i lavori per la costruzione del Traforo ferroviario del Frejus. Tuttavia Luca Beltremi si adoperò perché gli fosse riconosciuta la paternità dell’invenzione.

    E così ora sappiamo perché G.B. Piatti ha una statua in Largo La Foppa.

     

    Similar Category Post

    Lascia un commento

    Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *