Intorno al Duomo, il Sogno di Giacobbe

    Il riquadro che sta alla sinistra della Porta della Storia del Duomo rappresenta uno dei più famosi sogni della Bibbia: il sogno di Giacobbe.

    Mentre fugge dal fratello Esaù, Giacobbe, una notte si addormentò usando una pietra come guanciale; mentre dormiva, sognò una scala che da terra si protendeva sino in cielo e gli angeli vi salivano e scendevano. Dio, nel sogno gli promise la terra sulla quale si trovava ed un’immensa discendenza.

    Questo sogno è la parabola dell’incontro tra Dio e l’uomo, la scala è il simbolo dell’ascensione, collegamento fra terra e cielo, dell’alto con il basso, dell’umano con il divino, ed allude al potere della preghiera che unisce e che può nascere in ogni luogo, perché ogni luogo può essere la “casa di Dio”.

    Al suo risveglio prese la pietra su cui aveva dormito e la eresse come una stele per ricordare che Dio era in quel luogo.

    Similar Category Post

    Lascia un commento

    Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *